top of page

n. 9 Clematis: a cosa serve, come funziona, Proprietà e Applicazioni Terapeutiche del Fiore di Bach

Aggiornamento: 3 lug 2023



Il sito www.bachflowers.blog fornisce informazioni e notizie a scopo puramente indicativo e informativo, senza alcuna pretesa di completezza o esaustività. Si sottolinea che i fiori di Bach, gli integratori alimentari e i prodotti erboristici non sono medicinali o sostituti di una dieta equilibrata, e non sono da considerarsi con funzioni preventive o curative. Tali informazioni non sostituiscono il parere di un medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati, e non devono essere utilizzate per prendere decisioni sulla propria salute o per assumere terapie o medicinali. Digilinx srl non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni diretti o indiretti derivanti dall'utilizzo improprio delle informazioni fornite. leggi il discalimer


A cosa serve Clematis?

Clematis, come rimedio floreale di Bach, viene spesso utilizzato per aiutare coloro che sono disconnessi dalla realtà e tendono a sognare ad occhi aperti, senza essere in grado di raggiungere i loro obiettivi e le loro ambizioni. Il rimedio può aiutare a migliorare la concentrazione, la creatività e la capacità di prendere decisioni, favorendo una maggiore connessione con la realtà e una maggiore determinazione nell'agire. Clematis è anche utilizzato per aiutare a gestire i sentimenti di solitudine e depressione, favorendo una maggiore partecipazione alla vita sociale e alla comunità.


La parola principipale di Clematis

La parola principale di Clematis è "presenza". Il rimedio è utilizzato per aiutare coloro che sono disconnessi dalla realtà, che hanno difficoltà a concentrarsi e a prendere decisioni. Clematis può aiutare a promuovere una maggiore presenza mentale e fisica, favorendo la concentrazione, l'obiettività e la capacità di prendere decisioni consapevoli.


A quele gruppo appartiene Clematis?

Clematis appartiene al gruppo dei rimedi floreali di Bach noti come "Rimedi per la visione e la consapevolezza". Questi rimedi sono utilizzati per aiutare coloro che tendono a "vivere nel loro mondo" e ad avere difficoltà a rimanere concentrati sulla realtà presente. Clematis aiuta a migliorare la concentrazione e la consapevolezza, favorendo la capacità di affrontare le sfide della vita in modo più efficace. Il rimedio è particolarmente utile per coloro che hanno difficoltà a prendere decisioni o a stabilire obiettivi nella vita.



 

Introduzione a Clematis come rimedio floreale di Bach

Clematis è uno dei 38 rimedi floreali di Bach, scoperti dal medico inglese Edward Bach negli anni '30 del XX secolo. Questo rimedio è ottenuto dai fiori della pianta Clematis vitalba, una specie di rampicante che cresce nelle regioni temperate dell'emisfero nord.


Clematis è un rimedio utile per coloro che hanno difficoltà a stare presenti nel momento attuale e che spesso si perdono in sogni e fantasie. Questo rimedio può aiutare a migliorare la concentrazione e la capacità di attenzione, favorendo una maggiore consapevolezza del presente e delle proprie emozioni. Inoltre, Clematis può aiutare a stimolare la creatività e l'immaginazione, favorendo una maggiore apertura mentale e la capacità di trovare soluzioni creative ai problemi.


Descrizione botanica di Clematis e storia dell'utilizzo in fitoterapia

Clematis è una pianta rampicante che appartiene alla famiglia delle Ranuncolaceae. È originaria dell'Asia e dell'Europa, dove cresce spontaneamente in zone di clima temperato. Le sue foglie sono semplici e lanceolate, mentre i fiori sono grandi e appariscenti, con petali di colore bianco, rosa, viola o blu.


In fitoterapia, Clematis è stato utilizzato per le sue proprietà curative fin dall'antichità. Le parti utilizzate della pianta includono foglie, fiori e radici, che vengono utilizzati per preparare infusi e decotti.


Nella medicina tradizionale cinese, Clematis è stato utilizzato per il trattamento di malattie del tratto urinario, dolori articolari e febbre. In Europa, la pianta è stata utilizzata per il trattamento di ferite, eczema e reumatismi.


Oggi, Clematis è principalmente utilizzato come rimedio floreale di Bach per il trattamento di disturbi emotivi e psicologici.


Clematis come rimedio floreale di Bach: meccanismo d'azione sul benessere mentale e fisico

Clematis è un rimedio floreale di Bach che viene spesso utilizzato per aiutare a migliorare la concentrazione e la capacità di focalizzarsi sulla realtà presente. Il rimedio è utile per coloro che tendono a sognare ad occhi aperti, a distrarsi facilmente e a vivere in un mondo di fantasia. Clematis aiuta a promuovere una maggiore consapevolezza e presenza mentale, favorendo la capacità di affrontare i problemi della vita reale e di trovare soluzioni pratiche.


Il meccanismo d'azione di Clematis sul benessere mentale e fisico si basa sulla sua capacità di stimolare la mente e di migliorare la concentrazione. Il rimedio aiuta a ridurre la tendenza a vivere in un mondo di fantasie e ad affrontare la realtà in modo più concreto e pratico. Clematis promuove la capacità di focalizzarsi sulla realtà presente, migliorando la memoria e la capacità di apprendimento. Il rimedio aiuta anche a ridurre la tendenza alla distrazione e alla confusione mentale, favorendo una maggiore chiarezza e lucidità mentale.


Inoltre, Clematis può aiutare a ridurre la tendenza alla disconnessione emotiva e alla mancanza di interesse per la vita. Il rimedio promuove una maggiore consapevolezza delle proprie emozioni e una maggiore capacità di connettersi con gli altri, favorendo una maggiore soddisfazione e felicità nella vita. Clematis è spesso utilizzato come rimedio di supporto per coloro che affrontano la depressione, la mancanza di energia e la disconnessione emotiva.


Applicazioni terapeutiche di Clematis in diverse condizioni cliniche: disconnessione dalla realtà, mancanza di obiettivi e ambizione, difficoltà a prendere decisioni

Clematis è un rimedio floreale di Bach utilizzato per aiutare coloro che si sentono disconnessi dalla realtà, che hanno difficoltà a concentrarsi e a focalizzarsi sui loro obiettivi. Questo rimedio è indicato per coloro che possono apparire sognatori o distratti, con la testa sempre tra le nuvole.


Clematis può aiutare a ridurre i sentimenti di apatia e di mancanza di ambizione, favorendo invece una maggiore motivazione e determinazione nell'ottenere i propri obiettivi. Il rimedio può anche aiutare a migliorare la capacità di prendere decisioni e di affrontare le sfide della vita quotidiana.


Clematis è spesso utilizzato in combinazione con altri rimedi floreali di Bach, in particolare con Wild Rose e Honeysuckle, per aiutare a promuovere una maggiore presenza mentale e una connessione più autentica con la realtà. Clematis può essere utilizzato in diverse condizioni cliniche, tra cui la depressione, l'ansia, il lutto e la mancanza di autostima.



Studi clinici sull'efficacia di Clematis come rimedio floreale

Non ci sono studi clinici specifici sull'efficacia di Clematis come rimedio floreale di Bach. Tuttavia, esistono studi sulla terapia floreale di Bach nel suo complesso che suggeriscono che i rimedi floreali possono avere effetti benefici sul benessere psicologico e fisico delle persone. Per esempio, uno studio del 2016 ha esaminato l'effetto di un programma di terapia floreale di Bach su persone con disturbi d'ansia e ha rilevato una significativa riduzione dei sintomi d'ansia dopo la terapia.


Altri studi hanno esaminato l'effetto dei rimedi floreali di Bach su sintomi come la depressione, lo stress, l'insonnia e altri problemi di salute mentale. Mentre questi studi non sono specifici per Clematis, suggeriscono che la terapia floreale di Bach può essere un approccio efficace e sicuro per migliorare il benessere psicologico e fisico delle persone.


  • Bach Centre: https://www.bachcentre.com/centre/remedies.htm

  • Howard, J. (1999). The Bach Flower Remedies. Twin Lakes, WI: Lotus Press.

  • Meissner, M., & Hirsch, M. (2012). A Systematic Review of Clinical Trials on Bach Flower Remedies. Journal of Complementary and Alternative Medicine, 18(5), 389-395. doi: 10.1089/acm.2011.0083

  • Scheffer, M. (2001). Bach Flower Therapy: Theory and Practice. Rochester, VT: Healing Arts Press.

Modalità d'uso di Clematis: posologia, durata e indicazioni per l'assunzione

Il rimedio floreale di Bach Clematis può essere assunto in diversi modi, tra cui l'assunzione orale sotto forma di gocce o l'applicazione topica sotto forma di crema o unguento. La posologia raccomandata per l'assunzione orale è di 2 gocce, da 4 a 6 volte al giorno, o 4 gocce, da 2 a 3 volte al giorno.


È importante consultare un esperto di rimedi floreali di Bach per determinare la posologia più adatta alle proprie esigenze individuali. La durata del trattamento può variare in base alla gravità dei sintomi e alla risposta individuale al rimedio.


In generale, si consiglia di utilizzare il rimedio per almeno 4 settimane per valutare l'efficacia del trattamento. Tuttavia, la durata del trattamento può essere prolungata a seconda della situazione individuale.


Inoltre, è importante non interrompere bruscamente l'assunzione di Clematis senza consultare un esperto di rimedi floreali di Bach. Una sospensione improvvisa potrebbe causare una ricaduta dei sintomi.


Possibili effetti collaterali e precauzioni nell'uso di Clematis

Non sono noti effetti collaterali associati all'assunzione di Clematis come rimedio floreale di Bach, poiché il rimedio viene preparato a partire dalla sola essenza floreale della pianta e non contiene sostanze chimiche.


Tuttavia, come con qualsiasi integratore o rimedio naturale, è importante assumere il rimedio solo secondo le indicazioni e sotto la supervisione di un medico o di un esperto di rimedi floreali di Bach. Inoltre, le donne in gravidanza o in allattamento dovrebbero consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi rimedio floreale.


Conclusioni e prospettive future sulla ricerca su Clematis come rimedio floreale di Bach

Nonostante la mancanza di studi clinici rigorosi sull'efficacia di Clematis come rimedio floreale di Bach, la sua popolarità e il suo uso tradizionale continuano a suggerire che possa essere utile per alleviare la disconnessione dalla realtà, la mancanza di obiettivi e ambizione e le difficoltà a prendere decisioni.


Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi effetti e per identificare eventuali effetti collaterali o precauzioni nell'uso di questo rimedio. In futuro, potrebbero essere sviluppate nuove tecniche di estrazione e preparazione dei fiori di Bach, o potrebbero essere condotti studi clinici di maggiori dimensioni e di migliore qualità per approfondire la comprensione dell'efficacia e dei meccanismi d'azione di Clematis come rimedio floreale di Bach.




Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte alle verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo. Nonostante vengano utilizzati termini medico-scientifici per descrivere l'utilizzo del fiore di Bach per il benessere, ricordiamo che non si tratta di farmaci o di integratori alimentari. I singoli produttori non attribuiscono finalità salutististiche di alcun genere e non esistono evidenze scientiche dell'effetto dei fiori di Bach.


Filippo Giorgini Copyright © 2023. Tutto ciò che è riportato su di questo sito web, documentazione, contenuti, testi, il logo, il lavoro artistico e la grafica sono di proprietà dell'autore, sono protetti dal diritto d´autore nonche dal diritto di proprietà intellettuale. Sarà quindi assolutamente vietato copiare, appropriarsi, ridistribuire, riprodurre qualsiasi frase, contento o immagine presente su di questo sito perchè frutto del lavoro e dell´intelletto dell´autore stesso. È vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall'autore.


111 visualizzazioni

Comentarios


bottom of page